COSA POSSO PELLETTARE?

QUASI TUTTI I MATERIALI: PRINCIPALMENTE SCARTI DI BIOMASSA (ES. TRUCIOLI, SEGATURA, MICROCIPPATO, SCARTI AGRICOLI, POTATURE, DEIEZIONI ANIMALI ECC. PREVIAMENTE RAFFINATI CON UNA GRANULOMETRIA < 10 MM.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index

QUAL È IL GRADO DI UMIDITÁ DA RISPETTARE?

IL VALORE DI UMIDITÁ DEVE ESSERE DI CIRCA IL 10%, SE LA MATERIA PRIMA HA GRADO D’UMIDITA’ SUPERIORE E’NECESSARIO SOTTOPORLA AD UN PROCESSO DI ESSICCAZIONE PERCHÉ L’ACQUA NON SI COMPRIME.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index

CHE COSA DEVO AGGIUNGERE ALLA MATERIA PRIMA?

ALLA MATERIA PRIMA SI CONSIGLIA DI AGGIUNGERE AMMENDANTI (AMIDI DI ORIGINE VEGETALE es. DI MAIS, DI FRUMENTO) PER UNA PERCENTUALE DEL 2% CIRCA.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index

COSA AVVIENE ALL’INTERNO DI UN CORPO DI PELLETTATURA?

DURANTE IL PROCESSO AVVIENE LA TERMOFORMAZIONE DEL MATERIALE DOVUTO ALL’ATTRITO DELLA MATERIA PRIMA ALL’INTERNO DEL CILINDRO DI COMPRESSIONE, NEL QUALE IL MATERIALE È SOTTOPOSTO AD UN SURRISCALDAMENTO DANDO ORIGINE AL CILINDRETTO COMPATTO (PELLET).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index

CHE COS’È UN CORPO DI PELLETTATURA?

IL CORPO CENTRALE DELLE NOSTRE PELLETTATRICI È UN CILINDRO DI ACCIAIO DI FORTE SPESSORE COMPLETAMENTO TORNITO E ZINCATO, INDISPENSABILE PER GARANTIRE L’EFFICIENZA E LA DURATA NEL TEMPO.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index

CHE COSA È LA COMPRESSIONE?

LA COMPRESSIONE È IL TEMPO DI PERMANENZA DELLA MATERIA PRIMA ALL’INTERNO DELLA TRAFILA VARIABILE A SECONDA DEL TIPO DI MATERIALE es. PER LEGNI DURI (FAGGIO, ROVERE, CASTAGNO, FRASSINO) COMPRESSIONI BASSE, PER LEGNI RESINOSI (PINO, ABETE, LARICE) COMPRESSIONI PIÚ ALTE.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index

QUALI SONO LE PARTI D’USURA DELLE PELLETTATRICI?

LE PARTI DI USURA IN UNA PELLETTATRICE SONO: LA TRAFILA, I RULLI PRESSORI E I CUSCINETTI.  AGGIUNGIAMO IL GRASSO COME MATERIALE DI CONSUMO PER L’INGRASSAGGIO DEI CUSCINETTI.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Back to Index
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Leggi le nostre recensioni!
Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Scrivici per avere tutte le informazioni o preventivi personalizzati.
Siamo a tua completa disposizione!


Categories: Blog